Canneto Lago d'Idro

BIOTOPO DEL LAGO D'IDRO

 

Il Biotopo del Lago d'Idro rappresenta ciò che rimane della vasta zona umida che un tempo occupava la parte settentrionale del lago, in gran parte bonificata a partire dal 1848.

E' qui che si può trovare una grande presenza di uccelli acquatici e migratori, sia stanziali che di passo o svernanti.
Questo biotopo è il "regno" dello Svasso maggiore, ma anche delle Folaghe, delle Gallinelle reali, dei Porciglioni, dei Tarabusini, dei Nitticore, degli Aironi cenerini, dei Martin pescatori, degli Usignoli di fiume, degli uccelli di canna e molti altri. Degna di nota, presso la località Idroland, è inoltre la presenza dell’Upupa e di una numerosa colonia di Rondini.
Animali e ambienti che è possibile osservare grazie ad un sentiero ciclo-pedonale che permette di comprenderne le caratteristiche e, allo stesso tempo, di rispettare il suo delicato equilibrio.

N.B.: Il lago d’Idro, pur essendo il più piccolo tra i grandi laghi prealpini (Lago Maggiore, Lago di Lugano, Lago di Como, Lago d’Iseo e Lago di Garda), è il più alto.

Per maggiori info potete visitare la sezione dedicata del sito web VISITBONDONE.  

Di seguito potete ammirare la visita fotografica di Attilio Zontini all'oasi naturalistica CANNETO DEL LAGO D'IDRO a due passi da Idroland:

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.